Detto Tra Noi: il Carbone Vegetale fa Dimagrire?

Amatriciana Evolution
14 dicembre 2015
Cene INevolution
Nuovo Anno, Nuove Cene INevolution!
14 gennaio 2016

Detto Tra Noi: il Carbone Vegetale fa Dimagrire?

Carbone vegetale in cucina
Continuano gli appuntamenti di Detto Tra Noi, la rubrica domenicale della Dottoressa Chiara Manzi, alla scoperta di quello che ci fa bene e quello che ci fa male. Domenica 3 Gennaio, la massima esperta in Europa di Culinary Nutrition ha fatto chiarezza su uno dei temi più caldi di questi giorni: il carbone vegetale da cucina che ritroviamo in pane, pizza e altri alimenti colorati di nero.
Ma perché negli alimenti viene aggiunto il carbone vegetale?
In molti ritengono che questo alimento arricchisca i cibi di salute o possa addirittura farci dimagrire impedendo l’assorbimento dei carboidrati.

Ma è vero che il carbone vegetale aiuta a dimagrire, che è utile per eliminare le sostanze tossiche dal nostro organismo e che ha tanti altri vantaggi nutrizionali?

ll presidente di Art joins Nutrition Academy ha spiegato che purtroppo non c’è nulla di vero!
Il carbone vegetale è una sostanza naturale ma non per questo è salutare. È prodotto dalla combustione del legno, durante la quale viene liberata una sostanza cancerogena denominata IPA (idrocarburi policiclici aromatici). In una pizza “nera” ci sono circa 1-1,5 grammi di carbone vegetale, quantità piccola che fa si che anche la concentrazione di IPA sia molto bassa. Al contrario, la quantità di carbone vegetale presente in una pizza nera è assolutamente insufficiente ad assorbire le sostanze tossiche presenti nel nostro intestino! Basti pensare che chi ha subito un episodio di intossicazione o avvelenamento, viene curato con 150 grammi di carbone vegetale al giorno.
Ma cosa succede se mangiamo 1-2 grammi di carbone vegetale al giorno?
Tale quantità è utile a combattere il meteorismo. Questa piccola dose è in grado di captare i gas presenti nell’intestino grazie alla struttura porosa del carbone stesso. Ma non esistono studi scientifici che affermino che tale quantità possa farci dimagrire o impedisca l’assimilazione dei carboidrati!
Ecco perché, tenendo contro anche del costo molto elevato dei prodotti realizzati con la polvere nera, possiamo concludere che si tratti dell’ennesima trovata pubblicitaria.
Vuoi saperne di più? Guarda il Video in cui la Dottoressa Chiara Manzi fa chiarezza sul carbone vegetale.