alimentazione calciatori
Europei 2016: L’alimentazione dei campioni
13 giugno 2016
tè verde caffè nero
Caffè nero o Tè verde?
17 giugno 2016

Una Carbonara per superare la prova bikini

carbonara evolution

Cucina Antiaging

L’imminente arrivo dell’estate ci porta a valutare una dieta da seguire per superare la famosa “prova costume“. Ma se invece fosse possibile affrontarla, e superarla, mangiando una gustosa carbonara? Impossibile? Invece si può fare e si può anche imparare a cucinarla affinché possa essere uno di quei piatti da riproporre anche durante tutto l’anno. Ma vediamo insieme le sue proprietà e come prepararla.

Carbonara Antiaging

Immaginiamo una carbonara che ha meno calorie di 100 g di riso in bianco, condito con 1 cucchiaio di olio, ma con molte più fibre e vitamine del riso bianco stesso. Una carbonara fatta con lo spaghetto bianco, il guanciale, solo tuorlo  e pecorino e quindi con tutti i numeri per essere fedele alla tradizione. Quella tradizione che ha fatto grande la nostra cucina nel mondo e che non dobbiamo abbandonare per restare in forma. Il gusto rimane lo stesso ma abbiamo molte più vitamine e riduciamo, drasticamente, le calorie.

 

La ricetta

Carbonara Evolution

Ingredienti per 4 persone

280 G DI SPAGHETTI

2 TUORLI (40 g)

40 G DI GUANCIALE

40 G DI PECORINO ROMANO

VINO BIANCO

INULINA 24 G

PEPE NERO

CURCUMA 1 g

 

  1. Mettere a bollire l’acqua per la pasta.
  2. Tagliare FINEMENTE il guanciale e rosolarlo in padella a fuoco molto lento. Deve diventare molto croccante senza però che il grasso fumi. Scolare il grasso e tamponare bene il guanciale per togliere il grasso in eccesso. Questa operazione esalterà profumi e sapori del guanciale eliminando i il 50% dei grassi.
  3. Grattuggiare il pecorino con microplane e aggiungervi abbondante pepe nero.
  4. Preparare la crema di tuorli: montare i tuorli con le fruste, aggiungendo a filo 40 g di acqua calda di cottura, curcuma e inulina fino ad ottenere una spuma morbida. La curcuma renderà più intenso il colore senza incidere sul gusto (è molto poca ma la dose è sufficiente a bloccare la formazione di cellule grasse, secondo le ultime ricerche scientifiche, ovviamente se consumata tutti i giorni)
  5. Mettere 2/3 del guanciale croccante in una padella, sfumarlo con un goccio di vino bianco. Versare gli spaghetti scolati al dente, aggiungere  un goccio di acqua di cottura della pasta e saltare insaporendo con 2/3 del pecorino precedentemente grattuggiato con il microplane.
  6. Aggiungere la crema di tuorli fuori dal fuoco e impiattare guarnendo con il restante guanciale e pecorino.

 

Valori per porzione di carbonara      100 g di riso con 1 cucchiaio di olio

 

395 kcal                                                  442 kcal

10 g di grassi                                           10 g di grassi

59 g di carboidrati                                 80 g di carboidrati

7 g di fibra                                                1 g di fibra

 

+ fibre

+ prebiotici (l’inulina è un prebiotico)

+ calcio, ferro e fosforo

+ vitamina A

+ curcuma che blocca la formazione di cellule grasse

Come imparare a cucinarla

La “Carbonara Evolution” è una rivoluzione culinaria perché è possibile mangiare in modo sano aiutando la nostra salute e al tempo stesso mangiare con gusto. Il piatto sarà protagonista il 28 Giugno 2016 alla presentazione dell’Art Joins Nutrition Academy, la nuova sede per il centro-sud della prima Accademia di Nutrizione Culinaria e Cucina Antiaging.

Cucina Antiaging