PALERMO 2 FEBBRAIO 2017 – COOKING SHOW “EVOLUTION” DA RIMADESIO IL PRIMO IN CITTÀ

Quando il servizio in sala era un’arte. A cura di Francesco Cappa, Business Manager di Cucina Evolution
30 gennaio 2017
Ricotta, curcuma e pepe nero…
31 gennaio 2017

PALERMO 2 FEBBRAIO 2017 – COOKING SHOW “EVOLUTION” DA RIMADESIO IL PRIMO IN CITTÀ

Piatti buoni, belli e che fanno anche bene?

Lo spiegherà negli spazi di Rimadesio la nutrizionista Laura Onorato, specializzata in Culinary Nutrition, affiancando gli chef Salvadei e Trevisan per il primo Cooking Show Evolution a Palermo.

 

Una serata alla scoperta di piatti belli, buoni e che fanno bene in una cornice d’eccezione. Nello showroom Rimadesio, al civico 71 di via Principe di Villafranca a Palermo, infatti, avrà luogo il primo cooking show “evolution” della città. La nutrizionista Laura Onorato, specializzata in Culinary Nutrition e dottoressa a Milano al centro Riza di Medicina Naturale di Raffaele Morelli, affiancherà gli chef Massimo Salvadei e Michele Trevisan, entrambi diplomati in Culinary Nutrition all’accademia AjN – di cui Chiara Manzi, la massima esperta in Europa di Culinary Nutrition, è presidente – nella preparazione di una cena tradizionale, ma nutriente.

Un botta e risposta culinario per svelare i segreti di un menu con pochissime calorie, che non vuole sacrificare il gusto né mettere da parte il palato. Non rinunciare alla cucina della tradizione è, infatti, molto importante. Ma come è possibile non farne a meno e stare anche bene? Mentre la dottoressa Onorato svelerà i segreti di una cucina sana che non sacrifica il buon gusto, gli chef prepareranno acque aromatizzate, coffe break a base di crema di zucca con mandorle tostate, polvere di porcini e caffè, risotto con radicchio tardivo, guanciale croccante e cialda di parmigiano, rollò rabbit, ovvero un rollò di coniglio alle erbe provenzali, bietolone e pomodoro arrosto, e tiramisù.

Ecco che, giovedì 2 febbraio, a partire dalle 20.30 in poi, nello spazio espositivo dotato di ampie vetrine nel cuore pulsante di Palermo, con pavimenti in cemento al quarzo, pareti rivestite in rovere grigio, marmo e pietra, tra cucine di design e arredi sofisticati, la cucina evolution di una nutrizionista e di due chef, in strettissima sinergia, trova la sua dimensione.

 

foto 4 foto 3 foto 2 foto 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *