Alimentazione Estiva: Ecco cosa scegliere

carbonara antiaging
Un Menù Antiaging ed il pranzo è servito!
5 luglio 2016
Perché partecipare a una Cena INevolution? Ce lo spiega la Culinary Nutritionist Laura Onorato!
7 luglio 2016

Alimentazione Estiva: Ecco cosa scegliere

cibi estivi freschi

cibi estivi freschi

La Dott.ssa Chiara Manzi, Massima esperta di nutrizione culinaria in Europa, spiega come fronteggiare il caldo estivo attraverso la scelta degli giusti alimenti e delle giuste bevande. Piccole strategie da adottare contro l’afa per aiutare il nostro organismo a mantenersi sano ed idratato. Con qualche piccola indicazione in chiave Antiaging.

Dott.ssa Manzi, con l’aumento di temperature quanto e cosa è consigliabile bere?

Per arrestare la disidratazione dovuta al caldo non è solo importante bere acqua, perlomeno un litro e mezzo ogni giorno, ma è anche molto importante mangiare cibi poco salati e poco zuccherati. Quindi via libera alle tisane e infusi, agli estratti di verdure e frullati. Molto importante il consumo di tanta verdura che contiene acqua ma è ancora più importante condire questa verdura con poco sale. Per esempio un “insalatona” con tante olive capperi e formaggio da un lato ci fornisce tanta acqua però il troppo sale contenuto  negli ingredienti lega quest’acqua nel nostro corpo e ci disidrata.

Non consumare un’adeguata prima colazione può predispone ad una maggiore assunzione di calorie nelle ore successive?

Certamente è meglio saltare la cena dopo aver fatto un pranzo abbondante piuttosto che saltare la colazione dopo aver fatto una cena abbondante. Quando iniziamo la giornata senza inserire una giusta dose di carburante circa 400 cal. allora poi durante la giornata assumiamo molto più cibo del necessario. Con Cucina Evolution un cornetto un cappuccino e un frutto soddisfano alla grande bisogno energetico dell’inizio della giornata.

Frutta e verdura sono un toccasana come spesso ci ricordano i media oppure no?

Certamente è importante sapere quali sono le giuste quantità: La frutta che dovremmo assumere ogni giorno corrisponde a circa 300 g (due frutti da 150 g). Se consumata in eccesso però, la frutta aumenta il contenuto di zucchero nella nostra alimentazione e quindi non fa bene anche perché il fruttosio è uno zucchero che ci fa ingrassare più velocemente. La verdura che dovremmo consumare ogni giorno oscilla fra i 500 e i 750 grammi. Quindi in una famiglia di due persone ogni settimana bisognerebbe acquistare 10 chili di verdura!

Un Gelato può sostituire un pasto (pranzo o cena)?

Sostituire un pasto con un gelato non è consigliabile perché il gelato, se non è ovviamente Cucina Evolution, è composto da molto zucchero e pochissima fibra. In pratica assumiamo tante calorie che però vengono metabolizzati nel arco di meno di un’ora e quindi se non consumiamo queste calorie in meno di un’ora finiremo per ingrassare e avere ancora più fame dopo un’ora. Per questo è nato il “Gelato Evolution” che oggi è in vendita presso la caffetteria Edison a Milano ed è un gelato che ha, per 100 grammi, le calorie di un frutto ma il doppio di fibra di un frutto quindi in buona sostanza è meglio di un frutto?!

Comments are closed.