Carote e abbronzatura:Il trucco in cottura

lasagnette estive antiaging
Anche le Lasagne diventano Antiaging a una Cena INevolution!
12 luglio 2016
Antonio Ilardi
Profumo di mare firmato Antonio Ilardi, appuntamento con la Cucina Antiaging
14 luglio 2016

Carote e abbronzatura:Il trucco in cottura

carote tintarella

carote tintarella

In estate gli stratagemmi per abbronzarsi sono diversissimi e spesso alcuni di questi passano proprio per la tavola. Quante volte infatti, magari proprio in spiaggia, si finisce con lo sgranocchiare delle carote? Le carote infatti si chiamano così proprio per il loro altissimo contenuto di carotenoidi, molecole che nel nostro organismo si trasformano in vitamina A, fondamentale vitamina per la salute dei nostri occhi e della nostra pelle.

Mangiarle crude non basta

Se si vogliono però sfruttare al massimo le proprietà “abbronzanti” dell’ortaggio il trucco è legato alla cottura. Le carote devono essere cotte per poco tempo e condite con un grasso: la cottura migliore è quella sottovuoto, ma anche al vapore o saltate in padella con un filo di olio extravergine di oliva va benissimo. La cottura permette ai carotenoidi, racchiusi nelle pareti cellulari della carota, di fuoriuscire e in questo modo vengono assimilati meglio. Le pareti cellulari dei vegetali infatti costituiscono la fibra che non viene assimilata e impedisce anche il rilascio di questi micronutrienti. Di questo e molto altro parlo nel mio libro “Antiaging con Gusto” un modo per conoscere i segreti della cucina Antiaging. Una cucina che puoi provare anche durante una delle nostre cene “InEvolution“. Segui il link per prenotare la tua cena, un momento di convivialità pensato per apprendere i dettagli di una cucina gustosa e rispettosa della nostra salute.

A presto

Chiara

Comments are closed.