E’ arrivata la Befana. Scopri come riempire la calza di Gusto e Benessere

Le NOCI. Lo sapevi che nel risotto …
3 gennaio 2017
PANE, Pomodori secchi e Noci. La Tradizione si fa ANTIAGING
9 gennaio 2017

E’ arrivata la Befana. Scopri come riempire la calza di Gusto e Benessere

Grandi, piccole, colorate, rattoppate, di stoffa … le calze della befana sono un dono al quale i golosi non rinunciano mai e la sorpresa di scoprire cosa contengano si trasforma sempre in una gioia per il cuore e il palato.

Se come recita il proverbio “l’Epifania tutte le feste porta via”, quello che invece spesso resta dopo i festeggiamenti sono i chili di troppo e il senso di colpa per non aver rinunciato a dolci e leccornie varie.

Quest’anno però se avete voglia di restare in forma e di stupire davvero tutti con una calza diversa dal solito, che oltre ad essere buona possa regalare a chi la riceve un pieno di Gusto e Benessere, abbiamo una golosa idea da proporvi.

Preparate quindi tutti gli ingredienti, munitevi di creatività e tutti pronti a preparare ed impacchettare uno dei dolci della tradizione più buono che ci sia: il  Muffin integrale allo zenzero.

Un dolce ricco di Vitamina E che è un potente antiossidante, con più sostanze che ci proteggono dalle infiammazioni, meno grassi saturi grazie alla sostituzione del burro con l’olio e meno zucchero grazie all’utilizzo del miele.

 

Dolci e piatti tipici della tradizione. Vieni anche tu a scoprire come prepararli!

 

RICETTA DEL MUFFIN INTEGRALE ALLO ZENZERO

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:

220 g di farina 0

160 g di miele

50 ml di olio di girasole

50 g di yogurt intero

25 g di fibra di grano

12 g di lievito in polvere

3 g di sale iodato

2 uova intere + 1 albume

1 bacca di vaniglia

 

VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE:

proteine 5 g

lipidi 7 g

carboidrati 30 g

fibre totali 0,6 g

calorie 199

 

PREPARAZIONE:

montare gli albumi a neve ferma. In una ciotola mescolare farina, fibra di grano, lievito e sale. Schiacciare la bacca di vaniglia con un coltello, aprirla per la lunghezza ed estrarre i semini. A parte montare i tuorli con il miele fino a farli diventare quasi bianchi, aggiungere lo yogurt, la vaniglia, lo zenzero grattugiato e l’olio continuando a montare, quindi unire le polveri al composto. Incorporare delicatamente gli albumi montati a neve, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Versare il composto in appositi pirottini di carta o silicone fino a tre quarti del loro volume e infornare a 150°C per 40 minuti. In mancanza di pirottini, foderare degli stampini da budino con carta da forno bagnata e strizzata.

 

I VANTAGGI DEL METODO DI PREPARAZIONE Gusto&Benessere

Montare a parte gli albumi ci consente di aumentare il volume del dolce: ogni porzione sarà grande ma poco calorica. L’uso di stampini in silicone, comodissimi, consente di risparmiare i grassi per ungerli.

 

GLI ABBINAMENTI VINCENTI

Abbinare i carboidrati della fibra presente nella farina 0 e della crusca rallenta l’assorbimento degli zuccheri e ci aiuta a bruciare le calorie fornite dal dolce.

muffin 2 per articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *