Torta di mele Evolution

Cucina Evolution a Taste of Roma 2017
12 ottobre 2017
Cucina Evolution Scoop
8 novembre 2017

Torta di mele Evolution

L’autunno è sinonimo di Torta di Melegolosa e soffice, ci ricorda i pomeriggi trascorsi con la nonna davanti al caminetto. E’ il comfort food per eccellenza: un sapore nostalgico che ricorda l’infanzia e scalda il cuore.

Preparare una torta di mele è davvero molto semplice, basta seguire bene la ricetta e dosare gli ingredienti nel modo giusto.

Ma siamo sicuri che la ricetta della nonna, per la vita che conduciamo oggi, con ritmi diversi da quelli dei nostri nonni, faccia davvero bene alla nostra salute?

E’ per rispondere a questa domanda che abbiamo deciso di condividere con voi la ricetta della Torta di Mele Evolution: un intramontabile dessert che rievoca ricordi di famiglia legati a una persona, a un posto o a un tempo felice, ma con un ingrediente in più decisamente importante il Benessere Antiaging.

 

Le mele sono le protagoniste dei dolci casalinghi e il miglior dessert per conciliare gusto e benessere!

La Torta di Mele Evolution è BuonaDaVivere perché ha tanta fibra e pochi zuccheri questo dolce è l’ideale per concludere il pasto con un sorriso e senza rimpianti!

 

3 Comments

  1. DONATELLA D'URSO ha detto:

    Non vedo l’ora di provarla. Grazie

  2. GIOVANNA RUO BERCHERA ha detto:

    Buonasera,
    ma siete sicuri che non ci sia un errore nei pesi indicati? 120 g di mela per 8 persone significa 15 g a persona, ossia un cubetto.

    • Staff Cucina Evolution ha detto:

      Ciao Giovanna, il peso indicato è corretto: 120g di mela.
      Questo peso è in funzione della preparazione, ovvero: nella preparazione si suggerisce di mettere l’impasto in 8 stampini e guarnire con le mele tagliate a fettine sottili.
      Se invece desideri utilizzare una tortiera e le mele di guarnizione non sono sufficienti per formare la “raggiera” puoi aggiungerne altri 80 g.
      Un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *