Il piacere del caffè …ma tenendo a bada l’acrilammide!

Un viaggio nel cuore di Libra, il ristorante di Cucina Evolution
28 Gennaio 2019
Il Ristorante Libra Cucina Evolution dove la felicità, ovvero il benessere mente-corpo-animo sta al primo posto sempre!
25 Marzo 2019

Il piacere del caffè …ma tenendo a bada l’acrilammide!

Il caffè è uno dei simboli della nostra tradizione. Molti adulti lo consumano giornalmente, non riescono proprio a farne a meno! La caffeina contenuto in essa ha un effetto stimolante che da la carica giusta per affrontare la giornata. Il World Cancer Research Found ha recentemente pubblicato degli studi sui probabili effetti protettivi –fonte WCRF/AICR 2018 Diet, Nutrition, Physical Activity and Cancer: a Global Perspective – The Third Expert Report

Tuttavia durante la tostatura del caffè si produce acrilammide, contaminante di processo classificato dall’EFSA come potenzialmente cancerogeno – per saperne di più visita www.acrilammide.info  L’Arabica, la cultivar utilizzata per il Caffè Excellence di Cucina Evolution, tendenzialmente presenta tenori di acrilammide più bassi rispetto alla varietà Robusta – fonte EFSA(*).

La Dottoressa Chiara Manzi ha selezionato per te questa miscela di caffè 100% Arabica, affidandosi ad un’azienda artigianale storica che importa e seleziona direttamente i chicchi di caffè e che ha come regola primaria la ricerca della qualità. Questa miscela è particolarmente delicata e amabile, con il giusto compromesso tra note acide e dolci.

La torrefazione infatti è una fase molto importante in cui, adottando la giusta tecnica, è possibile estrarre ed esaltare le qualità aromatiche dei chicchi verdi.  Inoltre, grazie all’utilizzo di una speciale tostatura, più prolungata nel tempo (18-19 minuti), rispetto alle torrefazioni “Turbo Roaster” (9 minuti), il contenuto di acrilammide si riduce molto di più rispetto ai valori più bassi rilevati dall’ EFSA sul caffè in Europa – fonte (*)EFSA parere scientifico sull’acrilammide, 30-04-2015 Appendice B tabella B1.

ACRILAMMIDE μg / 100 g di prodotto
EFSA: Livelli massimi consentiti 40 μg
EFSA: valori più bassi rilevati sul caffè in Europa (*) 18,7 μg
CAFFE’ EXCELLENCE 14,8 μg

Ami zuccherare il caffè e non riesci a berlo amaro? Niente paura, per restare in forma senza rinunciare ad addolcire il tuo caffè usa l’eritritolo, il nostro dolcificante naturale a zero calorie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *