Guancia di Manzo brasata all'Amarone con verdure cotte

dello chef Daniele Bernardotto

N. CERTIFICAZIONE 20150456,
rilasciata dal direttore scientifico Chiara Manzi

Ingredienti
per una porzione:
  • Carote
  • Cipolle
  • Sedano
  • Pomodoro
  • Manzo sgrassato
  • Vino rosso
  • Erbe aromatiche
  • Olio extravergine di oliva
  • Maizena
  • Inulina
  • Sale iodato
  • Pepe
Contorno:
  • Verdure
  • Olio extravergine di oliva
 
È solo buono o fà anche bene?

Trionfo di fibra! Pensate che il re del piatto sia la carne? Beh il vero protagonista è la fibra!

Lo chef utilizza un taglio di carne privo di grasso consentendo di ridurre i grassi saturi nemici del nostro cuore, ed arricchendo il piatto di proteine nobili, ricche di amminoacidi essenziali, “mattoncini” indispensabili per la costruzione delle proteine del nostro corpo. La presenza di vari tipi di vegetali arricchisce di sapore e di fibra la pietanza, così come l’utilizzo di inulina, una fibra vegetale estratta dalla cicoria.

L’importanza della fibra è multifattoriale, infatti è utile nel donare maggior senso di sazietà, rallentare l’assorbimento del glucosio regolando la nostra glicemia, nutrire la flora batterica e quindi migliorare la funzionalità del nostro intestino, nonché farci uno sconto del 20% delle Kcal totali.

Per apprezzare al massimo il piacere e il benessere di questa ricetta, si consiglia di inserirla all’interno di un menù certificato Gusto&Benessere, da 3 portate, per un totale di 800 kcal, tante vitamine e antiossidanti e 30 g di grassi. Inizia sempre il tuo pasto con due bicchieri d’acqua, è il primo alimento antiaging!